Anime erranti riparte per un nuova avventura, zaino in spalla, alla scoperta di un meraviglioso e magico continente: l’Asia.

Anime erranti riparte per un viaggio itinerante, rigorosamente zaino in spalla, alla scoperta di un meraviglioso e magico continente: l’Asia.

Anime erranti: Annalisa Galloni e Francesco Riccio

E’ questa la prossima avventura di Annalisa Galloni e Francesco Riccio, la giovane coppia di viaggiatori Italiani, backpackers e travel-blogger, conosciuti nel mondo dei social web come Animerranti.

Entrambi foto e video reporter, esperti di viaggi e con alle spalle numerose esperienze di volontariato in Europa e nel mondo, hanno scelta il continente asiatico come destinazione della loro nuova, avvincente avventura, che durerà circa un anno.

Anime erranti

Gobi Desert, Mongolia. Annalisa Galloni e Francesco Riccio

Decolleranno il prossimo 15 settembre in direzione Mongolia ed il suo deserto, il Gobi, per poi raggiungere il Vietnam, e proseguire in un viaggio quasi esclusivamente via terra, che li condurrà dal Vietnam alla Cambogia, dal Laos al Myanmar, dalla Thailandia alla Malesia, alla foresta del Borneo, fino a raggiungere l’India.

Sarà un viaggio lento e profondo, con lunghi spostamenti via bus e treno, attraversando da nord a sud e da est ad  ovest, i molteplici paesi dell’Asia, fino a raggiungere i luoghi più lontani e remoti, meno conosciuti e più autentici, dell’intero continente.

Nel loro viaggio, uniranno le loro competenze e la loro passione per la natura, la fotografia ed i reportage, per un fine più grande.

Conduranno infatti due iniziative, rispettivammente di natura sociale e ambientali, denominate “Project Souls” (progetto anime) e “Scienza in Viaggio”.

“Scienza in Viaggio”

anime erranti

Anime erranti

è un’iniziativa di natura ambientale dai fini divulgativi, mediante il quale Annalisa Galloni e Francesco Riccio collaboreranno con Ardea onlus, l’Associazione NoProfit per la Ricerca, Divulgazione e l’Educazione Ambientale, per una mappatura delle specie animali e vegetali che incontreranno lungo il proprio cammino.

Reperiranno fotografie ed informazioni sugli avvistamenti locali delle varie specie, che saranno inoltrate in tempo reale ai membri e soci dell’associazione, per la pubblicazione di articoli divulgativi.

Infatti, essendo il territorio che attraverseranno ricco di endemismi e specie animali poco studiate, si avrà l’occasione di porre, attraverso la loro macchina fotografica, una “lente di ingrandimento” su queste specie, che saranno poi approfondite e studiate dai soci ardea presenti in Italia, al fine di creare una raccolta dati accessibili a tutti coloro che seguiranno il viaggio,  e che potranno così scoprire la biodiversità dei luoghi che attraverseranno.

“Project Souls” 

Anime erranti

Anime erranti

è invece un’iniziativa di natura sociale, con lo scopo di “raccontare dal vivo” le vite, le culture, le tradizioni e le realtà dei popoli asiatici che incontreranno lungo il tragitto, e che documenteranno con interviste, video-reportage e foto-gallery.

Dalle gher nel deserto mongolo fino ai piccoli villaggi rurali nelle foreste, dalle risaie alle palafitte, le nostre Animerranti saranno ospitati delle famiglie locali, dove vivranno a stretto contatto con i popoli di quelle terre, per documentare in diretta l’autenticità e la semplicità delle loro vite.

Inoltre, effettueranno periodi di volontariato tramite workaway, per un “cultural exchange in the world”.

Tutto il materiale reperito verrà diffuso tramite i loro canali social media, nonché le testate giornalistiche che stanno sostenendo questo progetto.

Un ringraziamento in particolare va ad alcuni degli sponsor ufficiali, fra cui:

Ma chi sono i protagonisti di Anime erranti?

Anime erranti

Anime erranti

“Errante” è colui che viaggia senza una meta; colui che si sposta ora in una direzione , ora in un’altra, senza un preciso punto di riferimento, ma  alla costante ricerca di qualcosa.

Annalisa Galloni e Francesco Riccio erano proprio questo: due anime erranti che viaggiavano (o forse “vagavano”) senza sosta, alla scoperta del mondo.

Leggi la loro storia qui.

E se anche tu ami viaggiare e vuoi condividere le tue esperienze di viaggio, esporre i tuoi dubbi, o semplicemente trovare l’ispirazione, visita la pagina Facebook Animerranti e il canale Youtube.

Scritto da Annalisa Galloni

Condividi...

Annalisa Galloni

Da sempre amante dei libri e della scrittura, inizia la sua carriera giornalistica nel 2015, come pubblicista e foto/video reporter. Famelica viaggiatrice, appassionata di fotografia, natura, trekking, viaggi e sport estremi, ha ritrovato l’unione di tutte le sue passioni nel ruolo di giornalista e copywrite. “Vivi in modo che tu possa desiderare di tornare a vivere.” Cit. FWN

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.